fbpx
Seleziona una pagina

Servizi per ENTI Pubblici e Privati

[rev_slider Slider1][br top=”30″]

[title top=”30″ bottom=”30″] SERVIZI [/title]

[br top=”30″]

[column col=”1/3″]01INCHIESTE E ANALISI DI ETNOGRAFIA DEL PENSIERO per trovare soluzioni innovative e comprendere le potenzialità nei più svariati contesti di lavoro o servizi, realizzate tramite interviste in profondità o focus groups [/column]

[column col=”1/3″]02SVILUPPO DI PROCESSI DI FACILITAZIONE e semplificazione, elaborazione di proposte migliorative e di rinnovamento in vista di una migliore efficenza, impatto o produttività di progetti e servizi [/column]

[column col=”1/3″ last=”yes”]03PERCORSI DI FORMAZIONE E CONSULENZA in ambito sociale, cooperativo e nel servizio civile, pensati per testare e implementare proposte e progetti di miglioramento basati sulle reali esigenze delle persone coinvolte [/column]

[br top=”60″]

[icon_menus]

[icon_menu title=”Ricerca: INSPIRATION” icon=”http://www.sebastianomiele.it/wp-content/uploads/2016/07/businessman-talking-about-data-analysis.png” link=”http://www.sebastianomiele.it/servizi/ricerca”] Strumenti di ricerca qualitativa etnografici e antropologici. Per ispirare il cambiamento[/icon_menu]

[icon_menu title=”Consulenza: IDEATION” icon=”http://www.sebastianomiele.it/wp-content/uploads/2016/07/light.png” link=”http://www.sebastianomiele.it/servizi/consulenza”] I metodi innovativi dello Human-centered Design. Per elaborare idee e proposte efficaci[/icon_menu]

[icon_menu title=”Formazione: IMPLEMENTATION” icon=”http://www.sebastianomiele.it/wp-content/uploads/2016/07/setting-flow-interface-symbol.png” link=”http://www.sebastianomiele.it/servizi/formazione”] Fasi di test, aggiustamenti e formazione. Per implementare innovazioni dai risultati concreti[/icon_menu]

[icon_menu title=”Servizio Civile: IMPLICATION” icon=”http://www.sebastianomiele.it/wp-content/uploads/2016/07/serviziocivile.png” link=”http://www.sebastianomiele.it/servizi/servizio-civile”] Coinvolgimento diretto nel mondo del Servizio Civile: le competenze più aggiornate, al servizio di enti e giovani [/icon_menu]

[/icon_menus]

[br top=”30″]

[toggles] [toggle title=”PER QUALI ENTI” active=”no”] Enti pubblici: istituzioni pubbliche a qualunque livello, come Comuni, Città Metropolitane, Province, Regioni, Ministeri, Agenzie Europee ed enti misti pubblico/privato. [br top=”10″]Enti privati: società, cooperative, organizzazioni e associazioni, in particolare nell’ambito del terzo settore, della cooperazione internazionale, sociale, della cittadinanza attiva e del volontariato, come O.N.G e associazioni impegnate in progetti di sviluppo, cooperative sociali, organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale. [br top=”10″]Enti di Servizio Civile, accreditati o interessati ad accreditarsi all’albo nazionale o regionale [/toggle] [/toggles][toggles] [toggle title=”QUALI ATTIVITA'” active=”no”] > Studi, analisi e inchieste a supporto delle politiche aziendali, politiche pubbliche e dell’intervento sociale. In particolare:[br top=”5″] studi di fattibilità, ricerca documentale, interviste e analisi esplorative, trattamento e analisi di dati quantitativi e qualitativi, implementazione di interventi sul campo, mappature delle trasformazioni urbane, la stesura di report, comunicazione scientifica dei risultati, documentazione audio e fotografica delle azioni di ricerca, realizzazione di documentari, etnografie e inchieste sociali, azioni di visibilità nella forma di eventi, convegni, libri, siti internet, manifestazioni culturali, seminari di formazione, missioni all’estero in progetti di sviluppo[br top=”5″]> Formazione e consulenza per le diverse figure professionali operanti nel settore del welfare (funzionari, psicologi, assistenti sociali, operatori socio-educativi, insegnanti) e per qualunque soggetto si confronti nella sua attività professionale con le trasformazioni sociali e culturali[br top=”5″]> Consulenza sulla partecipazione e progettazione nell’ambito di programmi europei come Erasmus+[br top=”5″]> Implementazione di innovazioni tecnologiche e processi di semplificazione gestionale, miglioramento delle performances o dell’efficacia basati sulle reali esigenze dell’ente, degli utenti e dei destinatari dei servizi/prodotti. [br top=”10″]Per enti di Servizio Civile:[br top=”5″]> Consulenza su Accreditamento e Progettazione per il Servizio Civile[br top=”5″]> Gestione colloqui di selezione e graduatorie [br top=”5″]> Formazione su tutti i moduli previsti dalla circolare sulla Formazione Generale del Servizio Civile. [/toggle] [/toggles][toggles] [toggle title=”PERCHE'” active=”no”]> Comprendere a fondo il punto di vista di persone e gruppi in situazioni di svantaggio come disabili, anziani, homeless, disoccupati, migranti, per dare un supporto efficace alle politiche pubbliche e dell’intervento sociale[br top=”10″]> Studiare la realtà sociale dal punto di vista di chi ha meno potere decisionale, come lavoratori dipendenti, utenti di servizi, destinatari di progetti[br top=”10″]> Valorizzare le risorse provenienti dal loro pensiero, contribuendo ad un “miglioramento del clima” e dell’ambiente di lavoro, sia in enti privati che pubblici[br top=”10″]> Procurare nuove idee e implementare strumenti e strategie per migliorare relazioni, risolvere problemi, aumentare l’efficacia, le performances o facilitare processi di integrazione e innovazione[br top=”10″]> Motivare davvero le persone al cambiamento e a mettere in atto tutte le loro potenzialità.[br top=”10″] [/toggle] [/toggles][toggles] [toggle title=”CARATTERISTICHE & VANTAGGI” active=”no”] Approccio estremamente qualitativo.[br top=”10″] I metodi di ricerca che prediligo si basano principalmente sull’indagine empirica sul campo, tipica dell’etnografia, attraverso un’osservazione meticolosa ma sempre discreta, a cui si aggiunge un’attenzione non comune allo studio del pensiero, attraverso l’analisi delle parole ricavate da lunghe interviste in profondità o focus group.[br top=”10″] Rapidità degli interventi.[br top=”10″] In campo etnografico le ricerche spesso richiedono anni di osservazione, ma è possibile ricavare e buone prassi anche in tempi brevi. Concentrando l’attenzione su un luogo o un’esperienza specifica, con un numero ridotto di interviste, ma molto approfondite, si ottiene un notevolissimo materiale di studio. Già dopo poche settimane, l’analisi di questo materiale può dar luogo a utili indicazioni migliorative sulle realtà indagate.[br top=”10″] Creatività.[br top=”10″] Un framework metodologico flessibile che incorpora varie metodologie di design per metterle a disposizione di un’innovazione sociale utile e sostenibile, volta alla risoluzione di problemi in molti ambiti, dalla creazione di prodotti o servizi fino all’esplorazione e definizione di un business, combinando[br top=”10″]empatia: l’abilità di capire i bisogni delle persone interessate da un progetto attraverso il loro coinvolgimento è un importante strumento per innovare e creare prodotti o servizi che rispondano in maniera intelligente ai bisogni delle persone[br top=”10″]prototipazione e testing: mettere in pratica e testare velocemente e spesso per toccare con mano la bontà di un prodotto o servizio, ottenendo un feedback immediato.[br top=”10″] “Miglioramento di clima”[br top=”10″] Coinvolgere le persone attraverso metodi collaborativi e partecipativi, invece che invasivi e spersonalizzanti (es.: no questionari statistici, multiple chiose, indagini telefoniche ecc..) permette di esprimente pensieri e punti di vista attraverso riflessioni profonde. Ciò innesca un processo virtuoso che fa sentire valorizzati, presi in considerazione seriamente. L’autostima e la fiducia in un cambiamento positivo tendono ad aumentare, provocando un miglioramento delle relazioni e del “clima” che si respira all’interno del luogo, del servizio o dell’esperienza indagata. [/toggle] [/toggles]

[br top=”60″]

[column col=”1/3″]

[title bottom=”30″]Approccio[/title]

1. Comprendere le potenzialità di persone, gruppi e contesti, con un metodo qualitativo, rapido e immediato: l’etnografia del pensiero.

2. Elaborare soluzioni e/o progetti basati su cosa e come pensano le persone in un determinato contesto, attraverso metodi innovativi come lo Human-centered Design.

3. Presentare soluzioni che possano generare cambiamento positivo, attraverso consulenze, seminari, laboratori e percorsi di formazione informali e innovativi, nonché attraverso l’elaborazione di apposite guide su temi specifici

[/column]

[column col=”1/3″]

[title bottom=”30″]Punti di forza[/title]

[icon_list icon=”plus”]

  • Focalizzazione sulle soluzioni
  • Flessibilità e adattabilità a ogni contesto
  • Competenze poliedriche
  • Conoscenze tecnologiche e informatiche avanzate
  • Attività di Ricerca e Formazione dal 2004
  • Esperienza nella cooperazione sociale e internazionale
  • Profonda conoscenza del Servizio Civile Nazionale
  • Conoscenza diretta di vari programmi europei
  • Titoli accademici in Italia e all’estero
  • Pubblicazioni in diversi ambiti

[/icon_list]

[/column]

[column col=”1/3″ last=”yes”]

[title bottom=”30″]Skills[/title]

[progress_bars]

[progress_bar title=”ETNOGRAFIA” bgcolor=”#EBE9E4″ current_color=”#008080″ percent=”80″]

[progress_bar title=”HUMAN-CENTERED DESIGN” bgcolor=”#EBE9E4″ current_color=”#FF6600″ percent=”60″]

[progress_bar title=”FORMAZIONE” bgcolor=”#EBE9E4″ current_color=”#AB0000″ percent=”70″]

[progress_bar title=”SERVIZIO CIVILE” bgcolor=”#EBE9E4″ current_color=”#005E99″ percent=”100″]

[/progress_bars]

[/column]

 

Iscriviti alla Newsletter...

Ricevi articoli od opportunità su 

Servizio civile, Esperienze internazionali e Buoni consigli su Antropologia e carriera.

In regalo L'ESTRATTO DI PARTI QUANDO VUOI,

il manuale su come partecipare gratis a

Corsi di formazione, Scambi Internazionali e Viaggi Studio 

 

Iscrizione avvenuta correttamente, grazie!

Iscriviti allaNewsletter

...e scarica subito gli estratti di Parti quando vuoi e di Superare il Colloquio di Servizio Civile!

Hai effettuato l'iscrizione! Controlla la mail.