fbpx
Seleziona una pagina

Ciao!

Com’è andata la Pasqua? Nemmeno il lunedì di pasquetta mi ha fermato dalla voglia di preparare delle nuove succose notizie e opportunità.

Eccole qui…

SERVIZIO CIVILE: COME FARE SE SI FANNO DELLE ORE IN Più?

Qualche giorno fa mi ha scritto una giovane in servizio per un dubbio che, forse, può interessarti

“Nei giorni festivi, talvolta, ci e’ stato chiesto di essere in servizio per poi recuperarlo. Fin qui tutto bene, ma la tutor sostiene che se l’OLP Ci chiede di essere in servizio, ad esempio, domenica 21/04 noi dobbiamo recuperare la giornata nella settimana che va dal 15/04 al 21/04 e non entro i 30 giorni successivi. Dove posso trovare la legge/dicitura che sancisce il diritto a recuperare il giorno entro 30 giorni? Grazie 

La risposta è contenuta nel nuovo disciplinare (“Disposizioni concernenti la disciplina dei rapporti tra enti e operatori volontari del servizio civile universale”, puoi scaricarlo cliccando qui)

In particolare, questo aspetto è affrontato chiaramente alla fine del punto 7 (Orario di servizio):

7.2.2 Qualora in casi eccezionali, che non possono essere assunti a sistema di gestione dell’orario, l’operatore volontario, in un periodo limitato di tempo, dovesse svolgere servizio per un numero di ore maggiori rispetto a quanto previsto dal progetto, l’ente assicura all’operatore stesso il recupero compensativo di tali ore entro il mese successivo. Tale recupero può avvenire anche su base settimanale e può essere articolato in 4 giorni, purché sia garantito un minimo di 4 ore di servizio giornaliero. Pertanto, l’orario del 5° o 6° giorno settimanale di servizio (a seconda della previsione del progetto) deve essere effettuato per intero.

Resta fermo che i giorni effettivi di servizio dell’operatore volontario non possono essere inferiori a quelli indicati in sede progettuale e, pertanto, non possono essere concessi riposi compensativi che coprano l’intera giornata di servizio.

35 PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE A TRENTO E PROVINCIA

Se sei nella Provincia di Trento ci sono ben 35 progetti disponili in un nuovo bando di Servizio Civile Provinciale. La possibilità di candidarsi scade il 15 maggio! Trovi tutti i dettagli sul suo funzionamento, i posti e come presentare la domanda per questa particolare tipologia di servizio civile della Provincia Autonoma di Trento in questa pagina

NUOVO BANDO DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PER OLTRE 760 POSTI

É stato da poco pubblicato un nuovo bando di servizio civile. Si tratta di un bando particolare, tutto dedicato a progetti volti all’accompagnamento a cechi e grandi invalidi. Il consiglio migliore che posso darti, se intendi partecipare al bando, è leggere il prima possibile le mie guide dedicate a capire come scegliere il progetto e come consegnare la domanda le trovi tutte a questa pagina.

Meglio ancora se parti direttamente dal mio Manuale 2SC: Superare il Colloquio di Servizio Civile.

VISITA STUDIO SULLE POLITICHE GIOVANILI PER L’IMPRENDITORIA SOCIALE

A Lisbona, dal 27 maggio al 1 giugno c’è una visita studio a cui possono candidarsi impiegati o Youth workers attivi in quest’ambito, s’intitola Local Youth Policies on Social Entrepreneurship. Non c’è alcuna quota per la partecipazione e, se vuoi candidarti, trovi tutto in questa pagina.

P.S: Se non sai ancora bene come funzionano queste opportunità ti consiglio di leggere subito la mia guida dedicata

CORSO IN IRLANDA SUGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE 

Dal 17 al 24 maggio, in Iralnda, potresti partecipare a “Kaleidoscope” un corso su come lavorare sui temi degli Obiettivi del Millennio e della Cittadinanza attiva con i giovani. Se t’interessa, trovi i dettagli e la possibilità di candidarti a questa pagina (quota di partecipazione 50€).

P.S.: Se vuoi scoprire come partire per una moltitudine di corsi all’estero senza spendere un euro, ho scritto un manuale apposta, lo trovi qui 

TATTICHE DI PROGETTAZIONE E PRODUZIONE CULTURALE 

Sei a Bologna e t’interessa un incontro gratuito su questi temi? Il 17 maggio alle 15, in Piazzetta Giorgio Morandi 2 (Dipartimento delle Arti) ci sarà proprio un incontro dal titolo “Quando l’università incontra il lavoro culturale. Tattiche di progettazione e produzione culturale dentro e fuori la Rete con Massimiliano Coviello, Cecilia Cruccolini e Maria Teresa Grillo (redattori del blog Lavoro Culturale). Se t’interessa trovi tutte le informazioni a questa pagina

BANDO PER LA SELEZIONE DEI “NAVIGATOR” 

É uscito il Bando per la selezione dei famosi “Navigator”, ovvero le professionalità necessarie all’avvio del Reddito di Cittadinanza. Al di là delle opinioni sul tema “Reddito di Cittadinanza” il bando può essere interessante per tanti che hanno, nel loro curriculum, studi sociali. Ad esempio, possono partecipare laureati in:

servizio sociale e politiche sociali 

programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali 

sociologia e ricerca sociale

sociologia

scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua

psicologia

scienze pedagogiche

(vabbé, stendiamo un velo pietoso sul fatto che non sia presente anche la laurea in Antropologia…)

In ogni caso si tratta di uno stipendio abbastanza decente (circa 27mila euro annui + 300€ mensili di rimborsi forfettari) per un paio d’anni. Se vuoi dare un’occhiata al bando, questa è la pagina in cui trovi tutto.

CONDIVIDI QUESTE OPPORTNUITà CON I SOCIAL CHE PREFERISCI.

E iscriviti alla newsletter se non l’hai ancora fatto!

Iscriviti alla Newsletter...

Ricevi articoli od opportunità su 

Servizio civile, Esperienze internazionali e Buoni consigli su Antropologia e carriera.

In regalo L'ESTRATTO DI PARTI QUANDO VUOI,

il manuale su come partecipare gratis a

Corsi di formazione, Scambi Internazionali e Viaggi Studio 

 

Iscrizione avvenuta correttamente, grazie!

Iscriviti allaNewsletter

...e scarica subito gli estratti di Parti quando vuoi e di Superare il Colloquio di Servizio Civile!

Hai effettuato l'iscrizione! Controlla la mail.